CACC - Centro Arte Cultura Cittadella

IL progetto

Il CACC, Centro Arte Cultura Cittadella, è uno spazio polifunzionale che nasce dal recupero di un importante edificio urbano inutilizzato, le ex Scuderie di Villa Ca’ Nave. L'allestimento degli ambienti è sempre in divenire, alcuni lavori sono ancora in progress e lo spazio è in continua evoluzione. Organizziamo mostre, concerti, spettacoli teatrali, eventi per bambini, rassegne cinematografiche, corsi e laboratori. Il CACC è anche residenza e atelier per artisti. Mettiamo a disposizione i nostri spazi per la realizzazione di eventi esterni.

chi siamo

Il Centro Arte Cultura Cittadella è gestito dall'omonima Associazione Culturale no profit, che opera nel settore delle discipline artistiche contemporanee. Crediamo che la contaminazione tra le varie arti e l’incontro tra diverse esperienze sia stimolo e sostegno per dare vita a nuovi importanti progetti, grandi e piccoli. Il CACC nasce dalla passione e dall’intuizione di artisti, galleristi, scrittori, collezionisti, musicisti, poeti, editori e di appassionati d’arte e di cultura in genere. Collabora con le aziende del territorio come spazio di arricchimento personale, consapevolezza di sé, condivisione e impulso creativo.

Mission

Recuperare le ex Scuderie di Villa Ca’ Nave (Cittadella-Padova) e realizzare uno spazio davvero unico in grado di ospitare group exhibitions e solo show, rassegne teatrali, concerti ed ogni forma di spettacolo dal vivo, manifestazioni e festival, ma sarà anche un luogo ideale per coworking, tavole rotonde, workshop, laboratori, corsi, residenze e atelier per artisti e meeting aziendali.

PLAY VIDEO

gli spazi

1300m2

COSA
OFFRIAMO

Un’ampia sala per mostre personali e collettive.
Una sala teatro con palcoscenico e quinte, fruibile per concerti, spettacoli teatrali, conferenze, proiezioni cinematografiche.
Una grande corte esterna adatta a qualsiasi attività nel periodo estivo.
Vari spazi per laboratori, corsi, tavole rotonde, workshop e incontri culturali.
Residenze e atelier per artisti.
Una sala olistica.
Un’area dedicata ai meeting aziendali.
Un laboratorio artigianale.
Punto di ristoro.
Spazio book crossing.

Obiettivi

Artistici / Culturali

Aumentare la fruizione alle diverse discipline dell’arte e della letteratura contemporanea nel territorio.
Promuovere il confronto tra realtà dell’arte e della letteratura contemporanea provenienti dai diversi paesi europei.
Promuovere il dialogo e lo scambio tra diversi operatori culturali europei.
Incentivare la produzione e la promozione artistica.

Politica culturale

Produrre eventi culturali di qualità elevata e di facile fruizione per il grande pubblico.
Contribuire a rilanciare l’immagine di Cittadella come motore culturale contemporaneo.
Diffondere la cultura dell’arte e della letteratura contemporanea.

Educativi

Coinvolgere le giovani generazioni nell’arte e nella letteratura contemporanea.
Promuovere la conoscenza delle realtà dell’arte e della letteratura.

Sociali

Stimolare la partecipazione attiva dei cittadini alla vita culturale della città.
Promuovere il confronto e il dibattito sulle politiche culturali europee tra gli operatori del settore e la cittadinanza.

Benefici

Incrementare la fruizione dell’arte e della letteratura contemporanea europea.
Educare le giovani generazioni all’arte e alla letteratura contemporanea europea.
Mettere in relazione artisti e operatori culturali dei paesi europei.
Incrementare il turismo culturale della città.
Contribuire a far crescere a livello europeo l’immagine della città come centro di produzione e di divulgazione dell’arte e della letteratura contemporanea.
Creare un indotto economico legato a grandi eventi nazionali ed europei a cadenza fissa.

sostienici

Ricordiamo che nella nostra associazione non vi è nessuno scopo di lucro,
ogni guadagno rimane nel fondo dell’associazione stessa per l’organizzazione delle attività o l’acquisto di materiali utili alla nostra ricerca.

i 3 modi per sostenere Cacc:

Per chiunque desiderasse sostenere la nostra associazione, vi è la possibilità di tesserarsi. La tessera ha la durata di un anno ed è rinnovabile nel tempo. Tesserandosi si diventa “soci sostenitori”. Oltre che a contribuire nella crescita dell’associazione si avrà diritto di accedere ai locali, partecipare alle assemblee ufficiali, presentare alla commissione scientifica progetti culturali e usufruire del circuito www.welfarenet.it.

Compila, stampa e presenta il modulo di iscrizione presso la segreteria del Centro.
La quota associativa è di 8 euro.

Stampa il modulo di iscrizione

Diventare Partner ufficiale della nostra associazione oltre ai soliti privilegi che le sponsorizzazioni offrono, si aggiunge la possibilità di instaurare un rapporto professionale che possa soddisfare al meglio le vostre esigenze.

Il nostro team è composto da creativi capaci di dare vita a progetti strategici che puntano all’evoluzione e “all’esplosione” di un’azienda, di un brand o di un singolo prodotto, utilizzando messaggi e strumenti non convenzionali attraverso i diversi canali della comunicazione: dalle relazioni istituzionali a quelle con i media; dalla realizzazione di eventi a quella di prodotti editoriali, web e digitali; dalle attività di ufficio stampa, alla grafica, alla pubblicità; dalla definizione di ricerche di mercato e d’opinione, alla comunicazione interna al training di comunicazione per i propri quadri.

contattaci

Versamento su conto corrente bancario intestato a
CACC Centro Arte Cultura Cittadella

IBAN IT 94Q0359901899050188529251


Una donazione ad un’organizzazione non profit è un investimento per la comunità che essa serve…non si può chiedere ai donatori di donare all’organizzazione perché ha dei bisogni, ma perché soddisfa dei bisogni.
Kay Springel Grace

i nostri partners

LOCATION

Villa Ca’ Nave

Affacciata sulla strada che dal centro storico di Cittadella porta verso Padova, si trova Villa Querini Nave, detta Ca’ Nave si sviluppa con un corpo centrale a pianta quadrata collegato alle ali ad essa ortogonali con due torrette merlate. Poco dopo aver ottenuto il titolo nobiliare dalla Serenissima Repubblica di Venezia, Bernardo Nave decide di ristrutturare la casa dominicale di sua proprietà che sorgeva in quel luogo e di costruire una cappella mausoleo sul sito di un antico xenodochio intitolato a S. Lazzaro. Entro il 1689 si costruì la cappella dedicata al Salvatore: la facciata ha un impianto neopalladiano in pietra bianca e marmo di Verona. La qualità del disegno ha portato al nome dell’architetto Antonio Gaspari. La decorazione interna si può considerare un prezioso ed omogeneo esempio di decorazione pittorica e scultorea del tardo Seicento. Gli affreschi sono attribuibili al pittore francese Louis Dorigny, i marmi e i busti al fiammingo Giusto Le Court.

la città

Cittadella è una splendida cittadina murata di origine medioevale raggiungibile con facilità da ogni mezzo pubblico e privato dalle principali città (Venezia, Padova, Treviso, Verona e Vicenza) ed è inserita nell’ampio contesto storico di altre cittadine murate quali Bassano del Grappa (VI), Marostica (VI), Asolo (TV) e Castelfranco Veneto (TV). Unica nel suo genere si pone come uno dei pochi esempi di sistema difensivo con camminamento di ronda ancora percorribile, perfettamente conservata nel tempo e giunta ai giorni nostri ancora integra. Il recente restauro ha consentito la messa in sicurezza dell’antico camminamento di ronda, che permette ai visitatori di ammirare la città da punti di vista inediti e privilegiati.

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere tramite email i nostri appuntamenti, eventi, mostre e iniziative

contattaci

Per qualsiasi informazione contattateci
info@cacc.it
SEGUICI | SOSTIENICI | COLLABORA | PROPONI

Rimani sempre in contatto con noi
Facebook    Twitter